Dicono di noi

Un piccolo nido intrecciato con cura e imbottito da una madre uccello per i suoi piccoli, affinché siano protetti e nutriti fino al giorno in cui potranno spiccare il volo.

Questo è per il Cirs la Casa Famiglia “La Glicine” che aiuta le donne e i loro bambini a crescere.

La giornata viene scandita da lavoretti e piccole responsabilità da portare a termine. In questo modo s’impara a collaborare e ad aiutarsi a vicenda. Si mangia e si vive tutti insieme come in una grande famiglia. Un responsabile ti segue passo-passo; ogni volta che hai bisogno di parlare, sfogarti o chiarire situazioni difficili, è sempre pronto ad ascoltarti e a consigliarti in modo amorevole.

E gli abitanti della Casa ricambiano con lo stesso affetto. Sentono che qui possono conoscere veramente se stessi affrontando i propri problemi, per potersi relazionare con il mondo fuori con consapevolezza e nuove capacità.

Ecco perché chiamano zie chi li sostiene nelle loto attività quotidiane. Ecco perché ricambiano l’affetto nel modo più bello e più semplice: un sorriso e tanti disegni… Eccoli